F


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20187 - pubb. 11/01/2018

.

Cassazione civile, sez. I, 09 Agosto 2017, n. 19748. Est. Maria Acierno.


Domanda tardiva di rivendica d’immobile – Articolo 31, comma 2 l.fall. – Autorizzazione a stare in giudizio – Necessità – Esclusione – Fattispecie



In tema di domanda tardiva di rivendica d’immobile, a norma dell’art. 31 l. fall., il curatore può stare in giudizio senza l’autorizzazione del giudice delegato. (Nella specie, la domanda di rivendica risultava proposta dopo che era stata disposta la vendita e il ritardo non era giustificato a norma dell’art. 101, comma 3, l.fall.). (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale