Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21281 - pubb. 23/02/2019

Se il domiciliatario non difensore si trasferisce senza avviso, la controparte può chiedere la rimessione in termini per la rinotifica

Appello Milano, 13 Novembre 2017. Est. Giovanna Ferrero.


Processo civile – Elezione di domicilio – Presso persona diversa dal difensore – Trasferimento del domiciliatario a nuovo indirizzo senza avviso alla controparte – Rimessione in termini per la notifica – Ammissibilità



Nell’ipotesi in cui una parte abbia eletto domicilio presso un domiciliatario diverso dal difensore, il criterio topografico di elezione prevale sul criterio personale; ne consegue che la sopravvenuta inidoneità del criterio topografico dovuta al fatto che il domiciliatario abbia trasferito il proprio studio senza darne avviso ala controparte può costituire un valido motivo per la richiesta di rimessione in termini ai fini della notifica. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Giuseppe Chiarella


Il testo integrale