Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7216 - pubb. 23/05/2012

Ricusazione in sede civile e indebita manifestazione del convincimento del giudice

Tribunale Varese, 18 Gennaio 2012. Pres., est. Santangelo.


Processo civile – Ricusazione del giudice – Ipotesi di astensione – Manifestazione del convincimento del giudice – Ipotesi non prevista – Previsione nel codice di procedura penale – Estensione analogica – Esclusione.



Le ipotesi di ricusazione previste dal combinato disposto di cui agli articoli 51 e 52 del codice di procedura civile sono di stretta interpretazione e dunque nel processo civile gli unici motivi di ricusazione relativi all'attività giurisdizionale del magistrato sono quelli di cui all'articolo 51 n. 4, che non contempla l'indebita manifestazione del convincimento del giudice, prevista, invece, dall'articolo 37 lettera B. del nuovo codice di procedura penale. (Giuseppe Buffone) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone


Massimario, art. 51 c.p.c.

Massimario, art. 52 c.p.c.


Il testo integrale