Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23734 - pubb. 17/06/2020

Consenso unanime dei condomini per l'atto di approvazione o revisione delle tabelle millesimali

Cassazione civile, sez. II, 10 Marzo 2020, n. 6735. Pres. Petitti. Est. Scarpa.


Tabelle millesimali condominiali - Approvazione o revisione - Consenso unanime dei condomini – Necessità - Condizioni



Per l'atto di approvazione delle tabelle millesimali e per quello di revisione delle stesse, è sufficiente la maggioranza qualificata di cui all'art. 1136, comma 2, c.c., ogni qual volta l'approvazione o la revisione avvengano con funzione meramente ricognitiva dei valori e dei criteri stabiliti dalla legge; viceversa, la tabella da cui risulti espressamente che si sia inteso derogare al regime legale di ripartizione delle spese, ovvero approvare quella "diversa convenzione", di cui all'art. 1123, comma 1, c.c., rivelando la sua natura contrattuale, necessita dell'approvazione unanime dei condomini. (massima ufficiale)


Il testo integrale