Diritto e Procedura Civile


Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7112 - pubb. 16/04/2012

Opposizione a decreto ingiuntivo, nullità e inesistenza della notifica e rimedio di cui all'art. 188 disp. att. c.p.c.

Tribunale Brescia, 23 Gennaio 2010. Est. Gnonni.


Opposizione a decreto ingiuntivo - Nullità e inesistenza della notifica - Tentativo di notificazione presso la residenza - Opposizione ex articolo 188 disp. att. c.p.c. - Inapplicabilità.



Il rimedio di cui all'articolo 188 disp. att. c.p.c. è esperibile solamente nell'ipotesi in cui la notificazione del decreto ingiuntivo non sia stata in radice effettuata nel termine di cui all'articolo 644 c.p.c. oppure nel caso limite in cui la suddetta notificazione risulti affetta da inesistenza siccome eseguita in luogo o presso soggetti privi di qualsiasi apprezzabile riferimento con il destinatario. Il rimedio in questione non è pertanto applicabile all'ipotesi in cui la notificazione sia stata più volte tentata presso la residenza anagrafica del destinatario. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Marzio Remus


Massimario, art. 644 c.p.c.


Il testo integrale